Sogno/31

“Vicino a casa mia ci sono dei muratori svedesi bellissimi. Sono in pigiama, li guardo, scambio sguardi con uno di loro: biondo, bello, con la coda.
Poi la scena cambia e dormo nello stesso letto con F. 
Mia madre entra e dice scandalizzata ‘Come mai ti sei sporcata?’ E comincia a pulirmi.”

La sognatrice è una ragazza abbastanza giovane, carina, vivace, con molta voglia di vivere e l’età adeguata per manifestare pulsioni sessuali.
Tuttavia la famiglia molto inquadrata, molto osservante della regola religiosa tiene il più possibile sotto controllo la figlia.
La ragazza ha già avuto un paio di storie d’amore vissute molto clandestinamente e nelle quali ha avuto soddisfacenti rapporti sessuali, che non ha potuto confessare né tantomeno discutere in famiglia.
Una sorella, più grande di lei, potrebbe esserle di aiuto, ma sposa completamente le idee dei genitori.
Il sogno la mette davanti alle sue pulsioni ancora non ben finalizzate e un po’ adolescenziali e romantiche (operai svedesi belli) ma le ricorda anche la sua disponibilità ad accettare l’ingerenza “repressiva“ della famiglia, ingerenza reale ma anche da lei accettata.
Con prudenza e nei dovuti modi dovrà scrollarsi di dosso questa ingerenza, che lei stessa coltiva e favorisce inconsciamente, per approdare a una vita affettiva e sessuale più matura e più sua.

Photo by Henry & Co. on Unsplash

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: