Sogno/7

“Vado a casa del vecchio psicologo, ora deceduto, che ho frequentato a lungo in passato e del quale ho profonda stima. La casa è grandissima e molto più bella che nella realtà.

Una ragazza, più giovane di lui di molti anni, mi affronta in modo aggressivo: «Cosa vuole?»

«Ho bisogno dello psicologo», rispondo.

Guardo e vedo che lo psicologo resta lontano con lo sguardo, anzi severo, e si allontana.

Mi sento abbandonato, mi sdraio a terra, protesto, mi sento molto turbato, ma lo psicologo non riappare”

Il sognatore ha lungamente frequentato una terapia con un bravo psicologo ora deceduto.

Ne aveva grande stima, lo considerava un padre buono e severo al tempo stesso, ben diverso dal padre naturale.

Tuttavia si era creata una sorta di dipendenza, rassicurante ma anche invischiante. Dopo la scomparsa del primo psicologo si è rivolto a me, ma il lavoro che ho cercato di impostare, ha anche lo scopo di fargli apprezzare la propria capacità e autonomia, anche rispetto allo psicologo.

In questo sogno, il mondo interno da un lato gli mostra quanto ancora sia presente la sua dipendenza da quella figura, dall’altro gli indica la strada.

L’Anima si ribella alla dipendenza, e mediante la ragazza aggressiva, gli impone di svalutare lo psicologo, che nel sogno non si cura di lui, se ne va e non riappare.

Questo è ciò che gli serve: smettere di considerarsi dipendente per avviarsi verso una sua maggiore autonomia e percepirsi con rinnovata capacitò di affrontare da solo la vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: