Sogno/4

“Sono disteso nel mio letto e sento una presenza a fianco, mi giro ma vedo solo un’ombra nera che mi sovrasta, e nel contempo sento una pressione sul petto che quasi mi toglie il respiro.

Cerco di alzarmi ma non ci riesco, come se fossi trattenuto da delle corde. Mi sveglio con molta ansia”

Sogno breve, ma molto intenso e carico di ansia. Il sognatore sta attraversando un periodo di solitudine anche se apparentemente la sua vita scorre normalmente tra lavoro e tempo libero.

Tuttavia, segnala che non vede nulla di nuovo o di bello all’orizzonte, vorrebbe avere una compagna, essere più attivo, ma, guardandosi attorno non vede persone interessanti, fatica a credere nelle proprie possibilità

Nel sogno, il “regista interno” segnala la minaccia di uno stato depressivo che incombe e che trattiene il sognatore su posizioni statiche, “legate” vincolate a un’idea di sé che va superata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: